MECCANOSFERA

MECCANOPhotoLights 1.
La MECCANOSFERA è l'insieme delle macchine per la creazione di luci. Nasce dal riutilizzo di materiali e oggetti inutili e dall'esigenza di avere fonti di luce viva o di rarefatta atmosfera che possano illuminare un privato microcosmo di spazi e ambienti. In ogni pezzo della MECCANOSFERA si concatenano elementi del tutto eterogenei eppure capaci di funzionare insieme. La prima lampada realizzata è la "GIRMI" del 2000, la più recente è la lampada "MILLE" del 2019.
La MECCANOSFERA comprende due serie:
1. La MECCANOLAMP è costituita da lampade assemblate con la tecnica dell' upcycling come accade già in altre serie (SCANNER DESIGNINTERMEZZIFOSSILI METALLURGICI e alcuni PROTOTIPI);
2. La MECCANOPhotoLight deriva dagli studi delle lampade, studi fotografici che si spingono oltre la presentazione dell'oggetto per esplorare innanzitutto gli effetti che le diverse fonti di luce colorata o naturale producono interagendo con i diversi materiali di cui sono composte le lampade. In altri casi è la lampadina stessa che diventa soggetto della foto per il particolare modo in cui si è deteriorata, in altri casi ancora sono stati utilizzati materiali particolari con la funzione di filtro fra l'obbiettivo e la lampadina. Per questa serie fotografica non vi è mai l'utilizzo di programmi in post produzione come photoshop, gli effetti di luce e coloristici e le relative deformazioni sono reali e derivano dai materiali utilizzati. La collezione fotografica comprende 225 studi, 149 dei quali pubblicati qui in una serie di 16 collage che si mescolano alla presentazione delle lampade.

MECCANOPhotoLights 2.

GIRMI, 2000.
GIRMI, 2000, dettagli.
TWIN TOWER 1/2, 2001.

MECCANOPhotoLights 3.
MECCANOPhotoLights 4.
GHOSTS 6/6 2008.
GHOSTS, dettagli.
CUBE BUBBLE GLASS, 2010.

MECCANOPhotoLights 5.

GALAXY, 2008. 
SMOKE, 2008 
TWIN TOWER 2/2, 2001.
CASPER, 2005.
FRULLALUCE, 2008.

MECCANOPhotoLights 6.

SATURNIA 2005. 
RAINBOW 2005, + JAN 2007.
FETISH 1 2005, + FETISH 2 2008.
RAINBOW 2, 2008.
NIBIRU 2009. 

MECCANOPhotoLights 7.
MECCANOPhotoLights 8.

GUIZZA 2008.
CRISALIDE METALLURGICA 2008.
ANTIKITERA 2010.
FRULLETTERA 2010.

MECCANOPhotoLights 9.
MECCANOPhotoLights 10.
MECCANOPhotoLights 11.

BIJOU 2014.
MILLE 2019.
MILLE 2019, prospettive. (Le lampade: MILLE, COSMOPOLITAN, 
VOGUE e LIGHT fanno parte della serie SCANNER DESIGN)

MILLE 2019, dettagli. 
VOGUE 2006.
COSMOPOLITAN 2009, LIGHT 2009.

MECCANOPhotoLights 12.
MECCANOPhotoLights 13.
MECCANOPhotoLights 14.

UFETTO 2002.
EDISON 2017.
CALICE 2012.
SPUGNETTA 2008. 
WALO 2012.

IKEA33 2008 + SPACE SHIP 2000 +
BUNSEN 2010 + LIBELLULA 2008 + 
FOULAR 2007 + MOLLEGGIALUCE 2012.
MECCANOPhotoLights 15.

MECCANOPhotoLights 16.

INFO_CONTATTI

LAVORI RECENTI SELEZIONATI 2015-2020

GRAVITYOVER

PROTOTIPI

FIORI:FIGURE

GIOCHI DI SABBIA

SCANNER DESIGN

TEST CARD - MONOSCOPIO

TIME

TULIPOMANIA

PIXEL

IL TAGLIO DIPINTO

FOSSILI METALLURGICI

INTERMEZZI

MECCANOSFERA

METAMORFOSI